Legge Stabilità, entro il 24 gennaio termine residuo seconda rata Imu

Reuters
Un'immagine del premier Enrico Letta
.

View photo

Un'immagine del premier Enrico Letta. REUTERS/Darrin Zammit Lupi

ROMA (Reuters) - Slitta al 24 dal 16 gennaio il termine per il versamento della cosiddetta 'mini Imu', la parte residua della seconda rata 2013 non eliminata dal governo.

Lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalla commissione Bilancio.

La struttura della Tasi, l'imposta che dal 2014 finanzia i servizi indivisibili, resta immutata. I relatori hanno ritirato l'emendamento che riduce l'aliquota massima all'1 dal 2,5 per mille.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

View Comments (0)