Prezzi alimenti, indice Fao torna a crescere a ottobre dopo 5 mesi calo

Reuters
Pranzo collettivo al mercato di al-Melh nella città vecchia di Sanaa, in Yemen
.

View photo

Pranzo collettivo al mercato di al-Melh nella città vecchia di Sanaa, in Yemen. la foto è dello scorso …

ROMA (Reuters) - I prezzi globali dei generi alimentari sono tornati a salire a ottobre dopo cinque mesi di calo, a causa di un boom nei prezzi dello zucchero e di un aumento di quelli di cereali e olii, ha reso noto oggi l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (Fao).

L'indice Fao, che misura mensilmente le variazioni di prezzo di un paniere che comprende cereali, semi oleosi, latte e derivati, carne e zucchero, ha registrato una media di 205,8 punti a ottobre, l'1,3% in più rispetto a settembre.

L'agenzia ha anche annunciato di aver aumentato le previsioni relative alla produzione di cereali per il 2013/14 a 2,498 miliardi di tonnellate, circa 10 milioni di tonnellate in più rispetto alla stima di ottobre.

(Catherine Hornby) Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

View Comments (0)